08 giugno 2006

Anche HRF si accorge di Egypt

Tra molti blogger la vicenda di Alaa Seif al-Islam, blogger egiziano in prigione, era nota da settimane. Ora anche Human Rights First ha avviato una campagna in suo favore, per cui chiunque voglia agire vada su questa pagina e clicchi su "Take Action".

3 commenti:

Ephrem/Squitto ha detto...

Speriamo che qualcosa cominci a muoversi, e che si possa arrivere rapidamente ad un risultato concreto.

esperimento ha detto...

E' la seconda buona notizia che ricevo oggi. Come giornata non è male ;)
Speriamo davvero possa servire e che (forse questa è un'utopia?) che si accorgano di lui tante altre associazioni in giro per il mondo.

camelot destra ideale ha detto...

Appena posso segnalo la cosa...